Seleziona una pagina

mercatini di Natale a Bolzano, come quelli di Vienna, sanno raccontare, attraverso l’allestimento e i prodotti artigianali, parte dell’essenza della città. In base all’esperienza di molti, questi mercatini hanno un occhio di riguardo per i bambini: proprio per loro organizzano diverse attività curiose e speciali, come il giro sui pony, l’entrata nel mondo della Loacker e, il 6 dicembre, l’incontro con San Nicolò, il patrono dell’Alto Adige.

Mercatini di Natale a Bolzano: eventi magici per i bambini

Il centro cittadino, sia Piazza Walther che Piazza del Grano, offrono la possibilità per i più coraggiosi di fare un giro sui pony, sotto lo sguardo attento di professionisti. Non solo i bambini si divertono, ma permettono a mamma e papà di gustarsi una tazza fumante di cioccolata calda o un bicchiere di vin brulé in totale relax, anche se solo per 5 minuti.

Piazza della Mostra, durante i mercatini di Natale a Bolzano, ospita una grande casa a forma di pacco regalo, al cui interno c’è il fantastico mondo della Loacker. Lì, tra assaggi di quelli che sono senza dubbio i wafer più buoni del mondo, si possono incontrare i nani, e giocare con loro, tra jingle natalizi e cacce al tesoro. Dov’è nascosta la nocciola magica? Chi voleva rubarla? Ai vincitori, tanti omaggi da portare a casa e, per tutti, la foto ricordo con i personaggi storici del brand.

San Nicolò, il protettore dei bambini, viene festeggiato il 6 dicembre, e proprio come Babbo Natale, incontra i bambini per vedere se sono stati buoni o cattivi. Anziché di rosso e di bianco, indossa l’abito da vescovo, visto che è un religioso che, secondo quanto si racconta, ne 1329, donò delle palle d’oro ad alcune ragazze per salvarle dalla prostituzione. Dal suo gesto nacque l’idea dei doni ai bambini.

Mercatini di Natale a BolzanoMercatini di Natale a Bolzano: momenti romantici per gli adulti

Per i più romantici, i mercatini di Natale a Bolzano offrono la possibilità di visitare la città in modo alternativo, come si vede nei film: a bordo di una carrozza trainata da cavalli. Complice la prima neve che scende, e il freddo pungente, sembra davvero di vivere una favola, con tutte le luci sparse qua e là, i canti gospel che si diffondono nell’aria, e gli addobbi, che rendono ogni angolo magico. Emozioni tutte da vivere, proprio come quelle ai mercatini di Natale a Vienna.

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.